Collezione Golden Shades: alchimia pura!

Collezione Golden Shades: alchimia pura!
Gianni Foietta

 

La trasmutazione dei metalli in oro simboleggia fin dal passato un tentativo di arrivare alla perfezione e superare gli ultimi confini dell’esistenza. E’ curioso ricordare che la scienza che noi chiamiamo Chimica derivi dalla pratica misteriosa dell’Alchimia, e la stessa parola Alchimia deriva dall’arabo ‘al-kīmiyya’, che significa ‘pietra filosofale’, ovvero la pietra magica in grado di tramutare il piombo in oro.

Con le moderne tecnologie di verniciatura abbiamo voluto ripercorrere a modo nostro questa corsa all’oro creando una nuova collezione che evoca i metalli preziosi. La verniciatura è infatti un modo per dare valore aggiunto e raffinare i manufatti creati dall’uomo. Il progetto Color Design, che ha come suo fondamento la fusione tra tecnologia chimica e scienze umanistiche, non poteva non considerare una delle tendenze cromatiche del prossimo periodo e rispondere con una proposta originale che può dare valore e impreziosire i manufatti. 

Grazie alla proficua collaborazione, ormai pluriennale, con la designer del colore Francesca Valan, abbiamo disegnato un futuro d’oro, con uno sviluppo e una dimensione non più solo cromatica ma anche materica. Nella mappatura delle tendenze di Color Trend Consultant, il progetto di Color Design dedicato all’industria, presentiamo oggi la NUOVA COLLEZIONE GOLDEN SHADES.  Gli ori sono clamorosamente assenti nei nostri ambienti domestici fin dagli anni ’50. Dopo tanta mancanza l’oro arriva quindi imperioso, legato al glamour ma comunque anche al natural, proprio per la sua funzione evocativa di materiali e colori reali, esistenti.

La gamma della nuova collezione si articola su tre tinte: TITANIUM, GOLD e COPPER caratterizzate da una -finitura opaca e semiopaca. Ciascuna tinta è articolata in tre chiarezze Pale, Medium e Shadow e tre opacità: 10, 30 e 40 gloss. I nuovi colori sono presentati applicati su due differenti supporti: gocce tondeggianti in plastica e piastrine di acciaio così da permettere al Designer di valutare il comportamento cromatico su manufatti realizzati in materiali e forme differenti. La gamma è studiata per consentire di sviluppare schemi mono-metal in diverse chiarezze o poli-metal accostando più metalli tra loro.

Dopo oltre un decennio di metalli “freddi”, Golden Shades presenta metalli “caldi”; il calore emanato da questi ultimi ha il potere di evocare sensazioni allontanandosi dai più tiepidi tentativi di imitazione del passato, sfuggendo il confronto tra la realtà e la finzione. Le sfumature proposte possono essere utilizzate su uno stesso manufatto per dare priorità visiva, attraverso le diverse chiarezze, a ciò che realmente si vuole sottolineare: corpo o particolare; gli abbinamenti fra queste sfumature diventano quindi un’armoniosa sinfonia.

I colori Golden Shades, pur applicabili su qualsiasi manufatto metallico o plastico, si adattano in maniera particolare agli oggetti e ai complementi d’arredo degli spazi domestici come piccoli elettrodomestici, illuminotecnica, apparecchi video/audio e complementi d’arredo.
 
 

Per inserire un commento bisogna effettuare la login oppure la registrazione

 

LECHLER S.P.A. società con unico socio persona giuridica
Sede legale - 22100 COMO - via Cecilio, 17 - P.IVA 02350390130 - C.F. 04971610151
Capitale sociale €10.400.000,00 int. versato - Reg. Imprese di Como n.04971610151 - REA n.CO-215232