Idropittura Traspirante, Lavabile, Permeabile: facciamo il punto sulle caratteristiche principali

Pubblicato il
Idropittura Traspirante, Lavabile, Permeabile: facciamo il punto sulle caratteristiche principali
Claudia Lietti

Vorrei un prodotto da dare sulle pareti che sia impermeabile e traspirante
Guardi mi scusi ma vendiamo vernici, non abbigliamento per l’escursionismo

Quanta confusione!!

Gli studi eseguiti con alcuni studenti universitari dimostrano che le conoscenze dei giovani riguardo i prodotti vernicianti sono davvero minime e se negli adulti la situazione migliora di molto, rimangono comunque delle grandi confusioni fra le caratteristiche delle idropitture.

Partiamo dal presupposto base che si chiamano così perché sono pitture a base ACQUA (il prefisso IDRO lo identifica), per cui possiamo stare tranquilli e applicarle in casa senza timori. L’aggettivo che le caratterizza (traspirante, lavabile, …), invece, viene determinato da quanto corrispondono a requisiti tecnici indicati dalla normativa nazionale UNI (quindi caratteristiche tecniche, non scelte di marketing!)1.

Le differenti composizioni chimiche delle idropitture ne determinano di conseguenza la caratteristica e le vediamo qui:

Idropitture Traspiranti (Biancoframa): sono considerate di qualità superiore rispetto alle tempere e devono il loro nome all’elevata trasmissione/permeabilità del vapore acqueo.
Più una pittura è traspirante più lascia passare vapore acqueo, quindi più è di alta qualità più evita di trattenere l’umidità causa di infiniti problemi.

Rispetto alle tempere hanno una quantità di resina maggiore, una copertura superiore e generalmente, in caso di pittura bianca, l’aspetto estetico finale è “più bianco”.

Idropitture Lavabili (Framatix): la qualità cresce ulteriormente grazie al più elevato contenuto di resina e di componenti pregiati, migliorando l’aspetto finale e rendendolo più liscio ed omogeneo.

Oltre a queste caratteristiche, le pitture lavabili coprono maggiormente, resistono maggiormente nel tempo e trattengono meno lo sporco.

Ricorda: le idropitture lavabili o superlavabili possono essere applicate in tutti gli ambienti, in tutti i colori, anche quelli scuri o saturi (vividi).

Idropittura SUPERlavabile (Framaton Seta): il termine “superlavabile” non fa riferimento ad una specifica normativa ma viene usato per identificare quei prodotti studiati per elevare al massimo i benefici delle idropitture Lavabili (copertura, resistenza nel tempo, bassissima sporchevolezza).

Framaton Seta di Chrèon ne è il più degno rappresentante in quanto a queste caratteristiche tecniche per niente trascurabili, aggiunge anche una caratteristica più ‘estetica’ per via dell’effetto setoso al tatto che dona alle pareti.

Ricorda: le idropitture lavabili o superlavabili di Chrèon sono ANCHE traspiranti per un vantaggio doppio!

 

Nota bene: non potendo comunque essere superpreparati in ogni ambito, la cosa ancora migliore da fare è individuare quale/quali sono i problemi per cui vuoi trovare la soluzione e quali sono le caratteristiche (risultato finale) che vuoi ottenere.

Nota molto bene: l’aiuto del personale di un colorificio diventa indispensabile quando vuoi avere risposte esaurienti, ricevere assistenza e consigli per ottenere la TUA soluzione perfetta. I “consulenti” Chrèon li trovi qui: http://www.lechler.eu/it/Punti-Vendita

 

1 Tutti i prodotti Chrèon sono normati UNI in quanto aderisce al codice etico del Gruppo Pitture e Vernici di Avisa Federchimica circa la caratterizzazione secondo norme tecniche dei prodotti vernicianti per edilizia.

 
 

Please login or register to post comments.

 

LECHLER S.P.A. società con unico socio persona giuridica
Sede legale - 22100 COMO - via Cecilio, 17 - P.IVA 02350390130 - C.F. 04971610151
Capitale sociale €10.400.000,00 int. versato - Reg. Imprese di Como n.04971610151 - REA n.CO-215232